Dal 2006 Associazione di Categoria per la Riscoperta, Promozione e Tutela dell'Artigianato Artistico e di Tradizione Italiano

Relazione Assessore all'Artigianato Carmelo di Quattro

Il convegno che verte sull’Artigianato Artistico e di Tradizione e sul progetto di riconoscimento istituzionale della “Via siciliana dei Mestieri d’Arte”, pone la città di Vittoria come capofila di una iniziativa che tende a coinvolgere gli altri Comuni siciliani sensibili a questi temi, tutte le forze politiche, sindacali, sociali, culturali, tutti i Deputati regionali attorno ad un progetto di riconoscimento giuridico-istituzionale di una nicchia di artigianato, quello artistico, che diventa anche recupero delle tradizioni, evento culturale e soprattutto riscoperta di una attività imprenditoriale importante della nostra realtà siciliana, aiutando così a combattere una disoccupazione femminile che molte volte opera nel sommerso.
La nostra città, conosciuta ovunque per il suo vino e le sue primizie, vuole recuperare parte della sua storia riscoprendo la tradizione del “Laboratorio di Ricami e Sfilati siciliani d’Arte di Vittoria”. Attraverso il ricostituito laboratorio questa Amministrazione sta portando avanti tutta una serie di iniziative per ridare fiato e vigore a tutte le “artiste” locali che dovranno, noi speriamo, far nascere tante attività imprenditoriali facendo diventare quella del ricamo una nicchia economica di qualità e di eccellenza dell’artigianato legata all’imprenditorialità locale. Ed è per questo che insieme a UN.I.ARTI. (Associazione Nazionale Unione Italiana Artisti Artigiani) lanciamo in questo convegno sia la proposta di Legge regionale, sia l’istituzione nei vari Comuni di Albi comunali degli artisti artigiani nella speranza che il Parlamento Siciliano possa recepire la nostra proposta e farla diventare Legge regionale con le opportune modifiche ed integrazioni.
Inoltre, è intendimento di questa Amministrazione Comunale lavorare per l’individuazione di un Marchio di Qualità e per l’attuazione di corsi di formazione professionale affinché possano nascere non solo sempre più imprese, ma anche Scuole di artigianato artistico.
Infine, insieme a UN.I.ARTI., alla FieraEMAIA e al “Laboratorio di Ricami e Sfilati d’Arte siciliani di Vittoria” stiamo dando vita alla “1a Fiera Internazionale del Mediterraneo”, unica per la sua portata nel meridione d’Italia e nelle isole. Manifestazione che vuole essere un momento di scambio interculturale con le altre scuole e tendenze delle altre regioni d’Italia e con altre delegazioni estere, momento turistico dove faremo conoscere la nostra storia, la nostra gente, i nostri monumenti, il nostro Liberty, il nostro mare, i nostri altri saperi e altrettanti sapori. 

Assessore all’Artigianato del Comune di Vittoria
Carmelo Diquattro